Vera rivoluzione nel mondo social e-commerce. Tutto quel che c’è da sapere

Di qualche settimana fa l’annuncio di Facebook relativo al lancio della funzionalità Shops, attraverso la quale per i Brand sarà possibile creare facilmente il proprio e-commerce direttamente all’interno del proprio account di Facebook e  Instagram.

Attualmente disponibile solo per una ristrettissima cerchia di Brand importanti, finalmente la soluzione diventa pubblica con una road map davvero impressionante:

  • Entro fine Giugno la base dei Brand che possono accedere a questa soluzione sarà allargata notevolmente
  • Da fine Settembre Facebook Shops sarà aperta a tutti.

Questa nuova funzionalità promette di essere una vera rivoluzione sia per i Brand che ancora non sono attivi nel mondo e-commerce e che ora potranno attivare con facilità un canale di vendita utilizzando la tecnologia e la User Experience offerta dall’ecosistema Facebook, che per le aziende più mature dal punto di vista digitale che potranno affiancare al loro e-commerce la soluzione offerta da Facebook.

Per alcuni settori già molto attivi sui social come il Fashion, il beauty e il Made in Italy in generale,  sfruttare bene questa possibilità sarà molto interessante anche per testare e aprire velocemente nuove countries.

Andando nello specifico per aprire lo Shops servirà unicamente un feed catalogo nel formato richiesto da Facebook. In fase iniziale non sarà possibile avere una politica di pricing diversa per country, ma in fase 2 è già prevista la possibilità di poter associare alla Shops più cataloghi prodotto. Dello shop sarà possibile modificare Colori, loghi ed elementi testuali..

Analizzando le dashboard e la logica di funzionamento che divide le pagine in Collection, Product e Cart, emerge una forte sinergia tra Facebook Shops e Shopify, a conferma della forte relazione tra i 2 giganti americani.

Di seguito alcune screen shot esemplificativi:

Home Page e Pagine Collection: sono caratterizzate dalla presenza di un’immagine Hero (può essere anche uno slideshow) e dalla presenza di massimo 30 prodotti.

 

Pannello di Gestione: attraverso una Dashboard (per chi usa Shopify sarà come trovarsi a casa) è possibile monitorare tutti i principali KPI’s e performance dello Shop

 

Come sarà possibile promuovere il proprio SHOP

 

 

 

Da segnalare inoltre l’arrivo dei programmi di Facebook Loyalty, di Facebook Pay (soluzione di pagamento proprietaria di Facebook) e del lancio delle live shopping, una vera rivoluzione anche per il mondo influencer.
Le live shopping sono la rilettura in chiave social delle televendite, dove sarà possibile presentare in diretta ai propri utenti uno o più prodotti.

 

Riassumendo, una vera e propria rivoluzione non solo nel mondo Social ma dell’e-commerce in generale.

L’accesso alla tecnologia diventa sempre più facile e immediato. Nel mondo e-commerce la sinergia tra marketing e catalogo prodotto è più che mai fondamentale. Il contesto è in continua evoluzione ci dovremo abituare ad avere più canali di vendita on line e a padroneggiarli al meglio.

La scelta di esternalizzare l’e-commerce è sempre meno sostenibile. Bisogna dotarsi di processi e di partnership capaci di presidiare tutti i contesti di vendita creando nel contempo forti asset di competenze interne all’azienda.